lxde pixel 1

LXDE Pixel (Lightweight X11 Desktop Environment) è il nome della nuova GUI usata da Raspbian, sistema operativo completo e open source.

Retropie gira già su Raspbian ma è possibile averne un’interfaccia grafica da Emulationstation.

 

raspbian retropie

 

Ecco come:

Installa LXDE Pixel da Retropie Setup, raggiungendolo dal menù Retropie di Emulationstation o da terminale con questo comando:

sudo /home/pi/RetroPie-Setup/retropie_setup.sh

In questa schermata, scegli Configuration / tools

configuration_tools

Poi raspbiantools – Raspbian related tools

raspbian tools

Per finire seleziona Install Pixel Desktop environment

lxde pixel

l’installazione su un Pi3 porterà via circa un’oretta e ci sarà da dare un ok a metà per installare flash player su chromium.

Finalmente LXDE is installed, dai l’OK

Nella schermata successiva c’è da selezionare Yes per concedere una modifica al file Xwrapper.config in modo da poter avviare LXDE da Emulationstation.

Chiudi la procedura con l’ultimo OK, torna indietro fino a Perform Reboot e selezionalo.

Riavviato Retropie, LXDE lo trovi dentro a Ports con il nome di Desktop

A interfaccia grafica avviata, selezionando Shutdown, è possibile tornare a Emulationstation con Exit to command line.

La procedura per creare un collegamento di LXDE nella schermata principale di Emulationstation, è analoga a quella per KODI.

Attenzione: non tutti i temi hanno un template per LXDE, leggi il “N.B.” a fine guida

lxde pixel 1

 

Chiudi Emulationstation con F4 e da terminale dai questi comandi:

sudo cp /etc/emulationstation/es_systems.cfg /home/pi/.emulationstation/es_systems.cfg
sudo nano /home/pi/.emulationstation/es_systems.cfg

uno crea una copia di es_systems.cfg, e l’altro la apre.

Aggiungi questo codice dentro a <systemList>:

 <system>
    <fullname>Desktop</fullname>
    <name>Desktop</name>
    <path>~/RetroPie/roms/desktop</path>
    <extension>.sh .SH</extension>
    <command>%ROM%</command>
    <platform>desktop</platform>
    <theme>desktop</theme>
  </system>

Esci e salva il file premendo ctrl+x , y , enter

Crea una cartella di nome desktop in roms

mkdir /home/pi/RetroPie/roms/desktop

Crea lo script per avviare lxde

sudo nano /home/pi/RetroPie/roms/desktop/desktop.sh

e aggiungici questo all’interno

#!/bin/bash
"/opt/retropie/supplementary/runcommand/runcommand.sh" 0 _PORT_ "lxde" ""

Salva con ctrl+x , poi y e poi enter

Rendi lo script eseguibile con questo comando:

sudo chmod +x /home/pi/RetroPie/roms/desktop/desktop.sh

 

Fatto! Fin qui tutto facile, ma…

 

N.B.: Se il tuo tema non ha un template per lxde (desktop), ti troverai il collegamento in ES senza immagini, bianco! Se non vuoi cambiare tema, tocca crearlo a mano, oppure adattarne uno pre esistente di un emulatore che non usi. Qui trovi una guida dettagliata (in inglese) su come personalizzare un tema.

Tips: il percorso dei temi è /etc/emulationstation/themes ma riscontrerai problemi di “permission denied”, puoi risolvere la cosa trasferendo i files (immagini) tramite Putty

 

 

Per supporto, dubbi o domande visita il nostro gruppo facebook.

 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:
Retropie 4.3 RETROPIE 4.3 - Porta un bel po' di novità e miglioramenti, soprattutto al front end  EmulationStation che ora include nuovi menu, tra cui i pr...
Software Da questa pagina puoi scaricare gratuitamente Retropie e il software utile per installarlo e gestirlo. L'immagine di Retropie ha due versio...
Raspberry Pi 3 Model B+ RASPBERRY PI 3 MODEL B+ - Raspberry Foundation rilascia una versione aggiornata della sua scheda più famosa, il Pi3 (che uscì nel Febbraio 2016). ...
Retropie 4.0   RETROPIE 4.0 - Gli sviluppatori di Retropie hanno rilasciato la del noto sistema operativo per il retro-gaming. Finalmente è...