Raspberry Pi 4

Raspberry Pi 4 Model B

Raspberry Pi 4 Model B

Non è il primo aprile, stavolta non è una fake news. lo conferma il sito ufficiale: il nuovo Raspberry Pi 4 è tra noi! La settimana inizia con una grossa novità, molti lo aspettavano e all’improvviso Raspberry Foundation rilascia il tanto atteso Pi 4 con praticamente tutto l’hardware che la community chiedeva.

Raspberry Pi 4

 

Al momento non c’è ancora un’immagine di Retropie compatibile col nuovo Pi 4  ma gli sviluppatori di RetroPie Project faranno presto una versione adatta al nuovo hardware. Non si conosce una data di uscita ma il giorno che verrà rilasciata sarà difficile non venirlo a sapere subito. Attendiamo fiduciosi.

 

Cosa offre

Iniziamo col dire che le versioni del nuovo Raspberry Pi 4 model B saranno tre e variano nel prezzo e nella quantità di memoria RAM (ddr4): sarà possibile acquistarlo con 1gb di ram, o 2gb o 4gb.

Le dimensioni sono le stesse del precedente Pi 3 ma con le nuove porte NON si potrà utilizzare i vecchi case.

Il processore (Broadcom BCM2711) è molto più performante di quello montato sui precedenti Raspberry, pare tre volte più veloce rispetto al Pi3b+. Con questo processore e questa RAM si potranno notare benefici nell’emulare sistemi tanto amati come il Nintendo 64 e il Dreamcast, compatibilità permettendo.

Da notare l’assenza della porta HDMI, al suo posto sono state aggiunte 2 porte Micro HDMI, in questo modo si potranno collegare due schermi ma se pensate di sfruttare il classico cavo, vi servirà un adattatore (hdmi to micro hdmi).

Novità anche per la porta d’alimentazione, diciamo addio alla “Micro perchè non entra? USB” a favore di una più moderna Type-C. Si potranno utilizzare i vecchi alimentatori semplicemente comprando un economico adattatore (micro usb to type-c).

Le porte USB sono sempre 4, ma ora due sono 3.0 con il loro bus dedicato, nel senso che non condividono più la banda con la scheda di rete, cosa che accade con le precedenti versioni.
La scheda di rete è una Ethernet Gigabit, magari non indispensabile con RetroPie ma nel 2019, che ben venga.

Il modulo Bluetooth dalla versione 4.2 passa alla 5, sempre BLE (BlueTooth Low Energy). Il modulo WiFi rimane invariato rispetto al Pi3b+.

Specifiche:

  • Processore Broadcom BCM2711, Quad core Cortex-A72 (ARM v8) 64-bit SoC @ 1.5GHz
  • Memoria RAM: 1GB, 2GB or 4GB LPDDR4-2400 SDRAM (in base alla versione)
  • 2.4 GHz and 5.0 GHz IEEE 802.11ac wireless, Bluetooth 5.0, BLE
  • Gigabit Ethernet
  • 2 porte USB 3.0 + 2 porte USB 2.0.
  • Raspberry Pi standard 40 pin GPIO header (pienamente compatibile con le vecchie schede Pi)
  • 2 × micro-HDMI ports (supporta fino a 4kp60)
  • 2-lane MIPI DSI display port
  • 2-lane MIPI CSI camera port
  • 4-pole stereo audio e porta video composito
  • H.265 (4kp60 decode), H264 (1080p60 decode, 1080p30 encode)
  • OpenGL ES 3.0 graphics
  • Slot per Micro-SD
  • 5V DC tramite connettore USB-C
  • 5V DC tramite connettore GPIO
  • Power over Ethernet (PoE) enabled (richiede PoE HAT)
  • Temperatura di esercizio: 0 – 50 gradi (Celsius)

 

Prezzi

Al momento è possibile acquistare Raspberry Pi 4 Model B in Italia dai canali ufficiali come MeloPero e Kubii

I prezzi, centesimo più centesimo meno, sono questi:

  • 40€ per la versione con 1 gb di ram
  • 50€ per la versione con 2 gb di ram
  • 60€ per la versione con 4 gb di ram

Spedizione ed eventuali accessori esclusi.

 

Download PDF

 

Galleria

 

 

Per supporto, dubbi o domande visita il nostro gruppo facebook.

 

Condividi questo articolo